Cucito creativoRiciclo creativo

Borsa patchwork con i ritagli di stoffa

posted by Giulia Cimitan novembre 6, 2011 23 Comments

C’è da dire che sono una che non si fa problemi a buttar via la roba…ai cambi di stagione o ogni volta che riordino la camera riempio borse su borse, alcune dirette al cassonetto, altre soprattutto gli abiti all’associazione umanitaria di turno. Quello che non si usa, per me, va eliminato, e in genere non sto lì a farmi tante domande perchè “quello lì una volta mi piaceva tanto”.
Anzi mi piace avere ordine intorno a me, dicono sia una caratteristica di chi il disordine ce l’ha in testa…
Comunque una delle poche cose che fanno eccezione a questo discorso è il materiale creativo.
Quello mi dispiace buttarlo, anche se si tratta di ritagli di stoffa, nastri o passamanerie raccolgo tutto in una scatola, la scatola dei ritagli, e quando è abbastanza piena la svuoto sul tappeto, divido i pezzetti per dimensione o colore e cerco un modo di dargli una nuova vita.
L’avevo già fatto qui, realizzando una shopper patchwork in occasione del candy per le 20000 visite, ed ora ne ho cucita un’altra, questa volta in orizzontale, che le poste hanno già consegnato alla nuova padrona per uno shopping ecologico…

Se vi ho dato un’idea su come svuotare la vostra scatola dei ritagli, per realizzare una shopper uguale bastano pochi e semplici passi:

– cucire i vostri ritagli in modo da creare due rettangoli di cm 42×50
– da una stoffa a piacere ritagliare altri due rettangoli della stessa dimensione per la fodera e due rettangoli di cm 50×6 per i manici
– i manici sono fissati a 15cm dal bordo esterno, e gli angoli sono di 9cm
– Chiedo scusa per le istruzioni un pò spicce ma non ho pensato a fare delle foto passo passo…comunque per fortuna il web pullula di tutorial di borse come questa, perciò per ora mi limito ad appuntare le mie misure e magari alla prossima borsa integrerò il post con qualche foto 🙂

In rete poi gli spunti per dare nuova vita ai nostri ritagli di stoffa sono pressochè infiniti…
Ora che stiamo entrando in mood natalizio e siamo tutte in cerca di un packaging per i nostri regali che possa essere d’effetto, diverso, utile e handmade, a me è saltato all’occhio questo cestino:


…per non parlare di questi splendidi sacchetti porta doni:


Cliccate sui link per i tutorial e…buon riciclo!

You may also like

23 Comments

♥Claudia♥ novembre 6, 2011 at 22:45

…le magie del saper cucire, bravissima e…quanto ti invidio, io sono ZERO con il cucito!!
Claudia

Reply
Babi novembre 6, 2011 at 23:57

Bellissima la tua borsa e bellissima questa idea!!! ^_^
Un abbraccione
Babi

Reply
Il Gufo e La Mucca novembre 6, 2011 at 23:58

carinissima idea per riciclare i ritagli!!!!
sai, io sono una che non butta via niente… neanche i vestiti…meno male che ho un grande armadio tutto per me! io probabilmente sono una delle fortunelle che il disordine ce l’ha nella vita e in testa! hee hee
baci
Clelia

Reply
Miriam novembre 7, 2011 at 00:19

Ottimo risultato pensando che sono ritagli
Miriam

Reply
DarkFee novembre 7, 2011 at 01:10

Ciao Giulia!!!
Mia madre vorrebbe che io fossi come te nei cambi di armadi ihihihi
Ma invece sono praticamente l’opposto =D Ti dico solo che ho ancora dei pantaloni di una tuta che mi hanno regalato a 6 anni =D
Per stare in casa la uso ancora 😛
La borsa è davvero bella!! Sei sempre superbrava con la macchina da cucire 🙂
1 baciottooooo
Fede

Reply
Sysca novembre 7, 2011 at 01:53

L’idea è bellissima…. il problema è che i miei ritagli sono davvero ritagli, cioè sono tutti stortigni e piccolisimi, non ci riuscirei mai a mettere insieme pezzi per fare una borsa come questa.. ^^”

Reply
cuore antico novembre 7, 2011 at 02:21

Anche io butterei tutto…ma mai il materiale creativo…di quello terrei anche la cosa più piccola ed apparentemente inutile…molto bella la borsa…complimenti.
Debora

Reply
il cestino di Marta novembre 7, 2011 at 08:37

Per il materiale creativo vale la regola: accumula! Prima o poi servirà!! Visti i risultati il vecchio adagio è proprio saggio.
Baci

Reply
Dona novembre 7, 2011 at 09:55

La tua borsa è davvero bellissima, Giulia.. Bravisssima!
Per quanto riguarda raccogliere i ritagli… beh anche io ho una scatola così ^___* Poi ho una scatola con le carte, quella con i nastri…. Insomma di tutto e di più. Sono d’accordo con te: i materiali creativi possono sempre servire!
E… grazie per i link ^___*
Un abbraccio e
buon inizio settimana….
Dona

Reply
❣❤ Daniela ❤❣ novembre 7, 2011 at 10:00

Ma è bellissima, sei stata brava!!! e mi hai dato una splendida idea!

Reply
Giulia novembre 7, 2011 at 15:05

brava, complimenti

un caro saluto
giulia

Reply
bilibina novembre 7, 2011 at 21:01

Una bellissima idea riciclosa, grazie!!
Ciao!!
Carmen

Reply
gloria. novembre 8, 2011 at 03:03

anch’io sono una maniaca dell’ordine ….ad eccezion fatta del mio angolino dove ripongo il materiale creativo….un disordine infinito…perdo sempre qualcosina….bellissima borsa.glo

Reply
Ilenia novembre 8, 2011 at 20:18

Bellissime idee!!!! complimenti e baci8!!!

Reply
Kiki novembre 8, 2011 at 22:37

ciao! trovo che siano tutte idee molto utili. Anche a me spiace buttare il materiale creativo, molto di più che i vestiti che come te li vendo a qualche mercatino dell’usato oppure, quelli rovinati, li metto nei sacchi e li do alle varie associazioni che raccolgono abiti usati, tipo Caritas ecc..
La borsa ha dei colori bellissimi!! Molto molto bella! Kiki

Reply
clara novembre 9, 2011 at 16:57

Molto carina la borsa che hai fatto.
Anch’io non butto mai niente, ogni piccolo ritaglio va in una scatola e capita spesso che vado a ripescare un piccolo pezzetto.
Baci Clara

Reply
Monica..amiche di ago novembre 9, 2011 at 18:37

…dire che mi piace è poco!!!!!!!
anche io adoro i miei ritagli…….diciamo che ci convivo
bene…nn li considero disordine….percheè prima o poi mi torneno utili..e nasce sempre qualcosa di carino!!!!!!! ti abbraccio monica

Reply
perlAmica novembre 9, 2011 at 23:36

Carissima Getta, la tua borsa è strepitosa!!!
Hai avuto un’ottima idea nel riciclare in quel modo tutti i tuoi ritagli!!!

Baciii
Cri&Anna

Reply
Raffy novembre 10, 2011 at 13:59

ma che bella..complimenti.
Raffy.

Reply
Niviane novembre 10, 2011 at 17:51

Detto da te sembra così semplice!! I tuoi esperimenti di recupero sono venuto magnifici!!

Un abbraccio

Reply
barbara novembre 11, 2011 at 16:14

si io me la ricordo, la borsa è a casa mia, anche questa è bellissima! tutto ben??? cia barbara

Reply
AnnaMJ Condemi agosto 26, 2012 at 11:23

Che bella idea! Io comincio adesso…ma già sto mettendo da parte un bel pò di stoffine..per adesso ho tanto tanto rammendo da fare…pieghe , cerniere ..con tre bambini che crescono non si finisce mai!!!
Complimenti il tuo blog è bellissimo!

Reply
Briciole e Puntini - Laboratorio creativo handmade aprile 2, 2015 at 16:46

[…] di idee riciclose, e utilizzando dei ritagli di stoffa per creare un puntaspilli ricamato, una borsa patchwork, un’altra shopper e due pochette.Sono molto felice quindi che il nuovo speciale Casa da Sogno […]

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
torta di mele e mandorle
Ottobre…crostata di mele e mandorle

C'è da dire che questo autunno dalle mie parti è stato finora abbastanza generoso: siamo ormai quasi a novembre e...

Chiudi