Ricamo

Tilda stitchery…semplicità

posted by Giulia Cimitan giugno 10, 2012 23 Comments
7358716636_9ae662f1a6_b

Ho molti libri in versione digitale, soprattutto di crafts, e il motivo principale è il costo, unito alla possibilità di stampare solo le pagine che mi interessano. Perché in effetti spesso mi capita che ciascun libro, per quanto piacevole da sfogliare, abbia raramente più di due progetti che vorrei davvero realizzare, perciò il mio senso pratico ha la meglio e la mia libreria “fisica” rimane un po’ scarna.

Ma al di là dei discorsi di costo e praticità, rimango una fan della carta stampata, e faccio parte del corteo di nostalgiche che pensa che niente potrà mai sostituire il feeling di sfogliare le pagine. Salire in treno e tirare fuori dalla borsa il mio “Eat, Pray, Love” con gli angoli sgualciti e le frasi sottolineate, fare tappa dal giornalaio a comprarmi il Cosmopolitan mentre scendo in spiaggia, e appoggiare il libro di turno sul comodino prima di dormire sono gesti che nessun e-reader potrà mai sostituire. Ed è così che periodicamente tiro giù dalla libreria i miei quattro libri di crafts e me li sfoglio, guardo le foto e ritrovo pezzetti di carta strappata che avevo messo tra le pagine per segnalare i progetti da fare.

sacchetto Tilda stitchery buttons

Questa è stata la volta di Sew Pretty Homestyle, che definirei una specie di pilastro per le creative amanti di Tilda, e mi sono ricordata dello splendido sacchettino stitchery con la scritta “Buttons” che tempo fa mi aveva fatto innamorare.

Detto fatto, mi sono messa subito al lavoro…e quale miglior occasione del compleanno di un’amica?

sacchetto Tilda stitchery buttons

Metereologicamente parlando, anche questo weekend ha lasciato molto a desiderare (leggasi: ha fatto schifo), ma riesco comunque a rispettare la mia promessa di rompere la monotonia e togliere la quadrupede dal podio 🙂

52 weeks project - germogli di peperoncini

Non sono mai stata un’amante delle piante, e il mio pollice è verde solo quando me lo sporco con la pittura, ma quelle aromatiche le curo volentieri perché mi piace usarle in cucina. E così con un pò di soddisfazione vi mostro i miei peperoncini 🙂
Sono cresciuti in fretta…almeno questo continuo alternarsi pioggia-sole ha avuto il suo lato positivo!
Buon inizio settimana, un bacio!

You may also like

23 Comments

letrecivette giugno 10, 2012 at 21:41

CONDIVIDO pienamente con te il piacere dell’avere in mano un libro e i gesti che ne derivano! Splendidi ricami! Buona settimana Monica

Reply
MARIANA giugno 10, 2012 at 22:52

E’ vero, avere fra le mani le pagine di un libro da sfogliare e sentire l’odore della carta stampata non è lo stesso come leggerlo su uno schermo…
il sacchettino è stupendo!
per i peperoncini che dire …rapida maturazione!
Mariana

Reply
Maddalena giugno 10, 2012 at 23:52

Spero che il sole faccia arrossire presto i tuoi peperoncini, qui fa già molto caldo,magari arriva qualche folata anche da voi.
Per lo stitchery complimenti, bello l’ effetto con il total pink.
A presto
Maddalena

Reply
Clara giugno 11, 2012 at 06:26

Devo dire che condivido il piacere che danno i libri, la ritualità della lettura di un bel libro in estate, quando sei nel massimo relax e ti concedi poltrona e libro!
Qui c’è stato un weekend caldo……. e io detesto cordialmente il caldo…….

Reply
Very giugno 11, 2012 at 08:58

Poter sfogliare una rivista o leggere un libro cartaceo non ha prezzo..ma ahimé i costi!! Non vedo l’ora di vedere grandi i peperoncini, anche per queste cose ci vuole un pò di pollice verde!;) Intanto mi rifaccio gli occhi, con questo sacchetto bellissimo, che fortunata la tua amica!!
Buona settimana..

Reply
Marzia giugno 11, 2012 at 09:01

Sono d’accordo con te… SFOGLIARE le pagine di un libro, dà un piacere che le nuove tecnologie non possono dare.

Un bacione
Marzia

Reply
Silvia giugno 11, 2012 at 09:01

Io amo il digitale alla follia, ma non per quello che riguarda i libri…anche io li amo averli tra le mani, sentire il profumo delle pagine nuove e anche le riviste le sfoglio e risfoglio in continuazione in cerca di ispirazione. Il saccetto è veramente carino e la rua amica sarà sicuramente contenta di riceverlo..

Reply
Stefy giugno 11, 2012 at 09:41

brava giulia!
Anche io sono per la semplicita’ e questo sacchettino e’ delizioso 🙂
un bacio
stefy

Reply
Elena giugno 11, 2012 at 09:54

wow! che bel sacchetto! clelia ne è stata felicissima! anche io ho un sacco di libri in formato digitale…però, come dici tu, il fascino della carta stampata è superiore!
Baci Baci
PS: bravissima per i peperoncini!!

Reply
Dona giugno 11, 2012 at 09:55

Davvero stupendo il tuo sacchettino stitchery…. Fortunata la tua amica! ^__^
Mi piace tantissimo!!!

E… anche io sono una fan della carta stampata! Veramente…Ho più di quattro libri crafts…
ma davvero è un piacere sfogliare… le ispirazioni ^___*

Deve essere bellissimo anche il libro che hai in borsa ^___*

Un abbraccio
Dona

Reply
Chiara giugno 11, 2012 at 10:27

Che bello il progettino tilda, mi piace molto la tinta accesa, io come al solito l’avrei scelta più pastello, ho il vizio di fossilizzarmi sulle cose….
Anche io ho l’orticello sul balcone, mi raccomando posta ancora i peperoncini quando saranno cresciuti un po’, mi piace molto guardare i nostri orticelli urbani!

ciao Chiara

Reply
Picci giugno 11, 2012 at 11:26

Ciao Giulia, come stai? spero bene, scusa se non ti ho risposto fino ad oggi…ma sai che ho tempi di reazione piuttosto biblici!
Molto carino questo sacchettino…il fucsia che hai usato è molto azzeccato, risalta tantissimo nel colore naturale della stoffa…ma che te li faccio a fare i complimenti? sei sempre bravissima!
A proposito di mercatini prossimi venturi, sarò a Motta di Livenza (TV) qualche giovedì sera di giugno, “ospite” da mia suocera (chi ha così tanto tempo e tante creazioni da riempire un banchetto intero?!?), ma ho sentito che ci saranno un sacco di artigiani molto bravi…se fai un giro, fammi sapere!
Un abbraccio

Reply
pattyshabby giugno 11, 2012 at 11:43

Ciao Giulia,quante cose in questo post!!
Prima di tutto complimenti per il sacchettino mi piace il colore e il disegno…e quei bottoncini..
Anche io aspetto come le altre l’evoluzione dei tuoi peperoncini, che teneri!!
Infine condivido in pieno le riflessioni sul piacere della lettura “cartacea”,il libro è insostituibile!!!
A presto Patty

Reply
Galadriel giugno 11, 2012 at 14:40

Delizioso questo sacchettino Giulia! Io di libri ne ho tantissimi, anche di crafts, li amo tutti, li sfoglio, li guardo, li leggo e li conservo, di alcuni non ho mai realizzato neppure un progetto, però questo Tilda mi manca… 😉
Bacioni
Roberta

Reply
Il Gufo e La Mucca giugno 11, 2012 at 19:45

è assolutamente adorabile questo sacchettino… e anche quello che c’era dentro!!!! 🙂 non ho ancora avuto modo di fare le foto perchè nel weekend i l sole non si è fatto vedere molto…..
ti ringrazio ancora tantissimo, è stato un pensiero che mi ha scaldato il cuore!!!!!
Clelia
ps il tuo aggiornamento non mi è apparso nella blog roll… 🙁 blogger mi sta boicottando!!!

Reply
Miciagolosa giugno 11, 2012 at 22:18

Bellissimo il tuo ricamo.. fortunata la tua amica a ricevere un regalo carinissimo, fatto con il cuore!
condivido in pieno il piacere di leggere un libro vero, lo spessore che aumenta man mano che lo leggi, il profumo della carta… la libreria che straripa…
quando studiavo ero senza un soldo, ma non rinunciavo mai al piacere di scegliere un libro..
Smack smack!

Reply
isabella giugno 12, 2012 at 14:51

brava, delicato il sacchettino, splendide foto e… buon raccolto!
anch’io tengo i semi di tutto, quest’anno quelli delle violette, meravigliosi quelli delle verze ornamentali l’anno scorso mi sono cresciute gigantesche!
isabella

Reply
Niviane giugno 12, 2012 at 20:44

Come sono ordinati i tuoi peperoncini nel vaso, tutti in fila. Adoro vedere le piantine che crescono. E non parlarmi di pollice verde: il mio è una schifezza.
Le tue foto mi piacciono sempre tantissimo. *.*
E quel sacchettino è proprio delizioso, come tutte le tue variegate creazioni. Mi dico sempre che mi devo mettere nell’ordine di idea di imparare a cucire. Forse un giorno riuscirò a portare a compimento questo proposito.

Un grande ed estivo abbraccio :*

Reply
DarkFee giugno 12, 2012 at 23:29

Io anche penso che le pagine stampate non potranno mai essere sostituite dall’I-pod..troppo bello sfogliare un libro, sentirne l’odore e sottolineare le frasi belle 🙂
Io adoro leggere i libri e mi piace anche avere tanti..quindi non li sostituirò mai con quelli digitali..anche perchè non saprei usarli ahahahah

Che bello il ricamino!! ottima idea regalo ^_^

Evvia il peperoncino!!! Io ho i vasetti di erbe aromatiche dell’Ikea ^_^

Baci baciii

Reply
Laura giugno 13, 2012 at 11:33

Bellissimo ricami!
Sei proprio brava!
Baci
Laura

Reply
mikkamade giugno 13, 2012 at 13:14

anch’io considero “Sew Pretty Homestyle” un pilastro x le creative, ed è stato anche il mio primo libro craft acquistato. Ogni tanto lo sfoglio anche se lo conosco oramai a memoria!!! ciao e complimenti per i tuoi stitchery

Reply
i ricami di gil giugno 13, 2012 at 23:14

Bello il tuo sacchetto mi piace molto il ricamo …. dovrò sfogliare anche io questo libro di craft.
Giovanna
http://iricamidigil.blogspot.it/

Reply
AnnaDrai giugno 20, 2012 at 13:21

Che lavorone, complimenti! 🙂
io non ce la faccio proprio a ricamare 🙁

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
7330039216_9657d2fa8d_b
Creazioni riciclose ed estrazione finale

Buonasera amiche creative! eccomi finalmente a scrivere questo tanto atteso post sul fabric scraps contest...atteso perchè avrei dovuto occuparmene venerdì,...

Chiudi