Home decorNataleRegali fai da teRiciclo creativoTutorial

Double color #3. Come fare una lanterna natalizia con una lattina riciclata

posted by Giulia Cimitan novembre 11, 2013 73 Comments
lanterna-natalizia-con-lattina-riciclata1

È già passato un mese dall’ultimo appuntamento con l’iniziativa Double Color, un mese intensissimo sia dal punto di vista creativo che non.
Come avete visto, venerdì è uscito il mio video per il progetto #Natalefaidame (e vi ringrazio di cuore per tutti i commenti, le mail e i messaggi su facebook che mi avete mandato, pian piano sto rispondendo a tutti), ma questo video è solo un inizio. Infatti sabato 16 e domenica 17 novembre sarò a Mondo Creativo di Bologna assieme alle altre blogger presso lo stand Dremel e vi aspetto per conoscervi e, domenica mattina, per riproporre il mio progetto!
Ci sarete, vero?

Ma ora torniamo a noi. Dopo il bianco e nero di settembre e l’azzurro e beige di ottobre, questo mese i colori protagonisti sono bianco e grigio, abbinamento proposto da Silvia.
La mia interpretazione è una creazione in pieno tema invernale/natalizio, e anche in pieno tema riciclo creativo, visto che utilizzeremo una lattina da pelati.
L’idea è nata durante una chiacchierata con un’amica, alla quale devo riconoscere il merito di avermi ispirata, e devo dire che l’effetto finale, nella penombra, crea un’atmosfera molto suggestiva che fa venire quasi voglia di attaccare già la compilation di Natale.
Ecco allora come creare una lanterna natalizia da una lattina riciclata.

Che cosa serve:
– una lattina da pelati vuota (meglio quelle un po’ più larghe perchè si va meglio a mettere la candela)
– vernice spray bianco opaco
– nastrino argento (l’argento è grigio, no?)
– fil di ferro
– punteruolo
– martello
– una silhouette a piacere disegnata su un foglio di carta alto 2-3cm in meno della lattina (io ho stampato un fiocco di neve da internet)

Lanterna natalizia con una lattina riciclata

Come si fa:
1. Il barbatrucco è riempire la lattina di acqua e metterla in congelatore la sera prima di fare il lavoro.
In questo modo eviteremo che la lattina si ammacchi quando andremo a battere con martello e punteruolo.

2. Quando l’acqua sarà congelata, fermiamo con un giro di nastro adesivo il disegno della silhouette sulla lattina e, utilizzando punteruolo e martello, creiamo dei buchi il più possibile regolari lungo tutte le linee del nostro disegno. Creiamo anche due buchi opposti tra loro appena sotto il bordo, che serviranno per appendere la lanterna.

3. A questo punto possiamo rimuovere il pezzo di carta e sciogliere il ghiaccio passando la lattina sotto l’acqua calda, avendo cura poi di asciugare bene.

4. Coloriamo la lanterna con la vernice spray bianca e, una volta asciutta, inseriamo un pezzo di fil di ferro nei due buchi appositi e decoriamo con il nastrino argento.

Basta inserire una candelina e la nostra lanterna è pronta per illuminare il nostro angolino natalizio 🙂

Lanterna natalizia con una lattina riciclata

Spero che vi sia piaciuta, come sempre aspetto i vostri commenti/critiche/foto di realizzazioni.
E come sempre ecco qui i progetti delle altre blogger:

Antonella: lumaca in plastilina fai da te
Bogomilla: ghirlanda natalizia con sapone
Elena: cassapanca shabby
Emanuela: zucche in tessuto
Eugenia: quadretto “mustache”
Lisa: cuore shabby
Lucia: angelo e decori natalizi
Maria Grazia: calendario dell’avvento
Sofia: collana con fiore
Sonia e Liliana: sacchettino da regalo fai da te
Silvia (Ma Petit Maison): lavagna con cornice
Silvia (Shabby Chic Joy): cuore shabby
Silvia (Shabby Chic Life):

You may also like

73 Comments

giusi_g novembre 11, 2013 at 10:48

Questa poi dell’acqua ghiacciata è una favola ….grandiosa sei mitica cara Giulia ….allora ora ci riuscirò anch’io perche erano sempre stortignaccole e non mi piacevano ….un abbraccio e complimenti per la tua creatività ,,, briciole di genialità ma un paniere … mica solo briciole … bacioni giusi_g

Reply
Giulia C novembre 12, 2013 at 09:06

Grazie Giusi 🙂
Ma certo che ci riuscirai, che domande! Anzi mi raccomando aggiornami 🙂
un bacio!

Reply
La Pansè di Mary novembre 11, 2013 at 10:57

Questa dell’acqua mica la sapevo.
Direi che un trucco assolutamente utile.
Queste piccole lanterne sono deliziose, e nel mio piccolo giardino ci starebbero benissimo.
Giulia ti faccio gli in bocca al lupo per la tua partecipazione alla fiera.. andrà alla grande!!!

Reply
Giulia C novembre 12, 2013 at 09:08

Devo confessare comunque di non averla inventata: pensavo a cosa mettere dentro per non ammaccarla, e su qualche blog americano ho visto una versione con acqua e sabbia…la sabbia non la avevo, quindi ho fatto solo acqua, che tutto sommato è anche più facile da togliere poi.
Grazie e…crepi il lupo 🙂

Reply
Elisabetta novembre 11, 2013 at 10:59

Al trucco dell’acqua calda non ci sarei mai arrivata! Brava Giulia, si, si, l’avevo già detto ma ora ne sono convinta, tu dormi nei ritagli di tempo, per il resto pensi. Un abbraccio

Reply
Giulia C novembre 12, 2013 at 09:12

Ahahah, tra un pò farò a gara con gli asiatici in metropolitana, che appena si siedono si addormentano, e si svegliano esattamente alla loro fermata (giuro che non so come facciano!!) ;p
Un bacione e grazie mille!

Reply
IL BRUCO novembre 11, 2013 at 11:06

Bravissima…è veramente ricicloso…e a costo zero…ora non abbiamo scuse….dobbiamo provare…
ciao..
Lucia

Reply
Giulia C novembre 12, 2013 at 09:41

Grazie! 🙂
se provi fammi sapere mi raccomando, un bacione!

Reply
Elena Valentini novembre 11, 2013 at 11:06

Ma pensa te….non ci avrei mai pensato!!! Un suggerimento davvero molto utile.
La lanterna molto romantica…io le adoro creano atmosfere calde e ovattate!
Elena

Reply
Giulia C novembre 12, 2013 at 09:42

Anche io le adoro…e per Natale sono una patita delle lanterne 🙂
Poi nella foto non si apprezza molto, ma se si mette la lanterna abbastanza vicina ad una parete, viene proiettato il fiocco di neve ^^
un bacione, buona giornata!

Reply
Simona Aversa novembre 11, 2013 at 11:09

Ma dai Giulia questo si che è un barbatrucco…Adoro questa piccola lanterna raccoglie tutto il natale, il bianco, le stelline o i fiocchi di neve e le candele… In bocca al lupo per la fiera <3

Reply
Giulia C novembre 12, 2013 at 09:44

Hai proprio ragione: colori nordici, fiocchi di neve…insomma, a casa mia si respira già un briciolo di Natale 🙂
Grazie mille e…crepi il lupo!

Reply
Real House Ravenna Reinventa la tua casa novembre 11, 2013 at 11:17

Bellissima, proveremo a farlo e soprattutto ci fa piacere sapere che sarai a Bologna, e che bello che tu sia presente allo stand del dremel che è meraviglioso per chi ama lavorare usando mani e cuore. Anche noi verremo a Bologna, come visitatori, sarà bello poterti conoscere.
Grazie, un abbraccio a presto.
Marianna e Paola

Reply
Giulia C novembre 19, 2013 at 20:15

Grazie! Mi raccomando se la realizzate fatemelo sapere 🙂
un bacione!

Reply
Picci novembre 11, 2013 at 11:21

Tu sei un genio!!! Quella dell’acqua congelata è davvero una furbata 🙂
Per problemi di connessione sono riuscita a vedere solo ieri sera il video Natalefaidame…che dire…tutto perfetto, brava!
Con questi tutorial credo che deciderò il mio regalo per Natale!
In bocca al lupo per il we prossimo…purtroppo io non posso venire, buon divertimento!

Reply
Giulia C novembre 13, 2013 at 09:22

Grazie!! Sono contenta che sia piaciuto, non sono abituata a fare video, per cui mi fa sempre un pò strano rivedermi ^^
Crepi il lupo! Ci vedremo sicuramente alla prossima 🙂

Reply
Giulia Cardone novembre 11, 2013 at 11:24

sei strepitosa…chisas che darei per venire da te…ma la distanza è troppa…uffiiiiiiiiiiiiiiiiii

un abbraccio

e grazi emille per gli ottimi consigli

giulia

Reply
Giulia C novembre 19, 2013 at 20:13

Grazie Giulietta 🙂
vedrai che prima o poi arriverà l’occasione per conoscerci anche noi! un bacione 🙂

Reply
Il Gufo Creativo novembre 11, 2013 at 11:27

Questa lanterna è a dir poco meravigliosa,
nata da così poco ma di grandissimo effetto decorativo.

Grazie per aver spiegato come crearla.
Bravissima!

Un bacione
Mary

Reply
Giulia C novembre 13, 2013 at 09:23

Grazie 🙂
La cosa bella è che chiunque la può provare..magari usando lattine diverse e facendone una serie di diverse dimensioni!
un bacio 🙂

Reply
Lara Lamperi novembre 11, 2013 at 11:31

Davvero bella d’atmosfera.
Grazie per il tutorial, mi sa che mi cimenterò anch’io nel farla 🙂

Reply
Giulia C novembre 19, 2013 at 20:13

Grazie Lara 🙂
mi raccomando, se la provi mostrami una foto ^^
un bacione!

Reply
Silvia P. novembre 11, 2013 at 11:34

Grazie del barbatrucco, quella dell’acqua congelata non la sapevo proprio, e complimenti per il video, l’ho appena visto, sei stata bravissima, molto accurata nel spiegare tutti i passaggi… Hai sempre delle bellissime idee, brava!
Buon inizio settimana
Silvia

Reply
Giulia C novembre 19, 2013 at 20:12

Grazie Silvia, sono troppo contenta che il video sia piaciuto, anche perchè è una cosa che non sono solita fare…ma mi fa piacere che finalmente mi abbiate “vista” in maniera un pò meno virtuale 🙂
un bacione grande!

Reply
OhMyDesign novembre 11, 2013 at 11:40

Ottimo spunto per creare tante lanterne natalizie…ho tante latte di latte in polvere…

Reply
Giulia C novembre 13, 2013 at 09:28

Quelle del latte in polvere sono anche belle grandi, ripetendo il motivo più volte verranno delle lanterne bellissime!
Fammi sapere, verrò a vederle volentieri 🙂
un bacio!

Reply
pasticcina novembre 11, 2013 at 12:16

ma che bel barbatrucco questo dell’ acqua ghiacciata!stasera pasta al pomodoro….per recuperare un bel barattolino per fare questa lanterna speciale!!!
grazie mille le tue idee sono sempre fantastiche!

Reply
Giulia C novembre 19, 2013 at 20:14

Mitica!! W la pasta al pomodoro!! 🙂
mi raccomando linkami poi le foto!
un bacione e grazie 🙂

Reply
Silvia Bartolini novembre 11, 2013 at 13:19

Giuly!!! è troppo bellinaa! E quella del ghiaccio è una vera genialata!

Reply
La Donna della Domenica novembre 11, 2013 at 16:27

Tu Sei Una Maga!

Reply
La Donna della Domenica novembre 11, 2013 at 16:28

(tu non lo sai, ma io a casa ho conservato decine di contenitori del latte in polvere!)

Reply
Giulia C novembre 13, 2013 at 09:29

Che sia giunto il momento di attingere alla tua scorta? 😉
Quelle del latte in polvere sono anche belle grandi, potresti ripetere il motivo tutto intorno alla latta e creare un’atmosfera ancora più suggestiva…tienimi aggiornata 😉
un bacio!

Reply
Stefania Fortunato novembre 11, 2013 at 17:23

Con poco si può creare qualcosa di meraviglioso.
Stefy

Reply
Cook and Craft Lab novembre 11, 2013 at 17:28

Bellissima, brava Giu!!

Reply
il gomitolo di cotone novembre 11, 2013 at 18:17

Quello dell’acqua ghiacciata è proprio un bel barbatrucco, non ci sarei mai arrivata. Mi è piaciuta molto la tua idea, almeno evito di dar fuoco alla casa (come stava per succedere qualche anno fa, sono arrivata appena in tempo), per Natale adoro mettere candele in giro per casa.
Un abbracio, Giusy

Reply
Giulia C novembre 13, 2013 at 09:32

In effetti quello è il problema delle candele…soprattutto quando hai in casa una quadrupede curiosa che rovescia qualsiasi cosa come nel mio caso ^^
Ma anche io adoro le candele, e alla fine qualche soluzione si trova sempre 🙂
Sono contenta che ti piaccia, tienimi aggiornata se la realizzerai! Un bacione!

Reply
Elisa Unfilopercreare novembre 11, 2013 at 19:15

Grazie dell’idea e dei consigli. Sei sempre bravissima. Elisa

Reply
Emanuela @ My Little Inspirations novembre 11, 2013 at 19:44

Un’idea semplice, ma dall’effetto eccezionale!
Non ti si è imbarcato il fondo della lattina dopo aver fatto congelare l’acqua? Io avevo già utilizzato il barbatrucco di far gelare l’acqua all’interno, ma congelando l’acqua si era dilatata (ovvio…legge fisica!) e aveva fatto incurvare il fondo della lattina che poi non mi stava più ben dritta. Ho poi scoperto che per evitarlo bisogna mettere sul fondo della lattina dell’alluminio appallotolato prima di riempire d’acqua, così assorbe la dilatazione e il fondo rimane piatto.
Un abbraccio!

Reply
Giulia C novembre 13, 2013 at 09:37

Grazie Manu 🙂
A me il fondo è rimasto bello dritto, l’acqua si è gonfiata con il congelamento, ma essendo la lattina aperta sopra, si è formato un rigonfiamento di ghiaccio verso l’alto. Non so da cosa possa dipendere (forse fondi più o meno spessi?), comunque grazie del trucchetto, non ci avrei mai pensato e sicuramente può essere utile!
un bacione 🙂

Reply
Francesca novembre 11, 2013 at 21:18

Ma è una vera delizia!! Appena avrò tempo (ormai manca poco!!) mi dedicherò a tutte queste belle creazioni natalizie!
Baci

Fra

Reply
Pamela novembre 11, 2013 at 21:19

è bellissima Giulia, sei un pozzo di belle idee!!! un bacio

Reply
Clelia P novembre 11, 2013 at 21:52

che bel trucchetto che ci ha svelato, non ci avrei mai pensato!!!!!
è un’idea carinissima!!!
Un bacione
Clelia

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:10

Grazie cara 🙂
confesso di non averlo inventato, mi ero posta il problema e avevo cercato in giro, e alcune blogger avevano usato sabbia e acqua…io non avevo la sabbia (e poi non era altrettanto veloce da rimuovere perchè non potevo buttarla nello scarico) quindi ho optato per l’acqua.
Baci 🙂

Reply
Antonella Lamarra novembre 11, 2013 at 22:49

si hai proprio ragione è davvero una lanterna d’atmosfera . giulia che emozione sentire la tua voce… insomma cominci a diventare reale per me molto reale… un grande in boccola lupo per tutto e buon divertimento a bologna

Reply
Giulia C novembre 13, 2013 at 09:40

Grazie Anto 🙂
sai che è proprio un bel commento il tuo, hai espresso perfettamente la sensazione di quando una persona “virtuale” inizia ad apparirti “reale”…e forse è la prima volta che tutte voi avete occasione di vedermi e sentire la mia voce, perciò è un motivo in più per il quale l’uscita di questo video è stato un momento denso di emozione.
Prima o poi ci conosceremo anche dal vivo! 🙂
Crepi il lupo e a presto!

Reply
Alice novembre 11, 2013 at 23:49

Mentre keggevo pensavo ma nn si ammacca la lattina bucandola???
Ecco svelato il mistero!
Grande giulia
baci

Reply
A Nordic Heart novembre 12, 2013 at 00:42

La lanterna fa proprio sentire aria di natale… bella e d’atmosfera. E i miei cd di Natale stanno già girando! ^_^
Per la fiera… in bocca al lupo! Noi staremo facendo le valigie per Bolzano, non potremo esserci… ma se tornando a casa fai un giro un po’ più lungo… sai dove trovarci!
Kiss, Sonia

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:12

Penso che i miei gireranno a brevissimo ^^
Crepi il lupo, e buon divertimento a Bolzano! Il giro sarebbe appena appena “un pò” più lungo…ma ci sarà senz’altro un’altra occasione 🙂
baci!

Reply
Eugenia - My New Old Life novembre 12, 2013 at 09:58

nooooo il barbatrucco è fantastico!! Complimenti Giulia cara!! Per il suggerimento, l’idea della lanterna riciclosa e per il video e la presenza a mondo creativo! Sei bravissima!!

Reply
Marta novembre 12, 2013 at 13:19

Ammiro sempre con piacere le tue creazioni. Spero che mi torni la voglia di creare, che in questo periodo mi manca proprio, anche se ne avrei tanto bisogno per non pensare troppo ad altre cose!Ciao

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:14

Eh sì, la creatività a volte è una medicina…e poi col Natale creare è ancora più bello, vedrai che non potrai resistere ^^
Grazie di cuore, un bacione!

Reply
Elena novembre 12, 2013 at 15:16

ma che bella idea riciclosa! poi il barbatrucco è davvero un super trucco!
baci Baci

Reply
gloria. novembre 12, 2013 at 16:22

questo barbatrucco mi mancava proprio…..geniale….glo

Reply
Bogomilla Hopp novembre 12, 2013 at 17:29

Come tutte..appena ho visto martello e punteruolo ho pensato… ma non si ammacca la lattina? ecco spiegato il mistero anche grazie ad Emanuela. Bellissimo tutorial!
Grazie
Bogomilla

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:19

Grazie 🙂
in rete ci sono anche delle versioni con acqua e sabbia, ma l’acqua mi sembrava più facile da rimuovere (oltre al fatto che non avevo sabbia ^^). baci!

Reply
sara dionisi novembre 12, 2013 at 19:15

Molto carina e veramente facile ma di effetto. Eppoi il barbatrucco………..! Fatastico non ci avrei mai pensato.
Passa da me se vuoi c’è un complycandy che ti aspetta.
baci
Sara

Reply
Tine the Lazy novembre 13, 2013 at 00:56

Che belle Giulia!!! Il trucchetto del ghiaccio per non ammaccare la lattina è geniale 😀

Reply
laura p. novembre 13, 2013 at 10:00

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Reply
Shabby Passion novembre 13, 2013 at 10:42

Ciao Giulia, passo solo ora, scusami!
la tua lanterna è davvero coccola, grazie per il trucco dell’acqua.. io non ci sarei mai arrivata!
ancora Brava e in bocca al lupo per Bologna!
ciaoo
Lisa

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:26

Grazie carissima, e crepi il lupo!
A presto 🙂

Reply
Silvia Shabby Chic Joy novembre 13, 2013 at 16:54

fantastica idea!! da provare sicuramente visto l’effetto della luce della candela attraverso i forellini, bravissima, e in bocca al lupo per Bologna, salutami la mia bellissima città 🙂

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:27

L’effetto è veramente bellissimo, anzi dopo averla finita ho pensato che sarebbe ancora più suggestiva facendo più di un decoro…dovrò provare 🙂
Crepi il lupo, un bacione!

Reply
La Vale novembre 13, 2013 at 17:38

Nooo ho appena letto!!! Io a Mondo creativo (quasi sicuramente) ci andrò venerdì…se no ti sarei venuta di sicuro a trovare 🙁
Ovviamente progetto carinissimo ;D!!

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:29

Accidenti, ci manchiamo proprio per un pelo 🙁
Sarà per la prossima volta allora, buon divertimento e buoni acquisti!

Reply
°°valeria°° novembre 13, 2013 at 18:33

ma che bella idea, grazie di averla condivisa forse prima o poi proverò anche io
complimenti per il risultato di questo lavoro è deliziosamente romantico
Valeria

Reply
Giulia C novembre 14, 2013 at 09:29

Grazie Valeria 🙂
Mi raccomando, se proverai tienimi aggiornata! Un bacione 🙂

Reply
micol novembre 15, 2013 at 14:14

Ciao Giulia!Beh l’idea di mettere il barattolo in freezer e’ fantastica e il risultato e’ delizioso e di effetto!!!bravissima!!!!un bacione Micol

Reply
Giulia C novembre 19, 2013 at 20:02

Grazie Micol 🙂
l’atmosfera è veramente molto suggestiva! un bacione 🙂

Reply
Semplicementedani novembre 16, 2013 at 12:50

Ciao Giulia, è bellissima la tua lampada! Ho giusto da parte qualche barattolino di latta, e penso che ci proverò! Grazie per il tuo tutorial! Dani

Reply
Giulia C novembre 19, 2013 at 20:01

Grazie Dani 🙂
mi raccomando segnalami le tue creazioni se le realizzerai! un bacio 🙂

Reply
Bianca B dicembre 2, 2013 at 11:40

Questa lanterna è troppo bella. Avevo visto questa idea in internet e l’ho subito trovata bellissima. Tu l’hai realizzata benissimo, ma del resto quando mai non è così?:-p

Reply
Barattoli di latta Natalizi! 20 idee originali + Video tutorial... novembre 18, 2016 at 17:09

[…] fonte (tutorial) […]

Reply
Décorer avec les boites de conserve pour Noel! 20 idée + Tutoriel vidéo novembre 18, 2016 at 17:32

[…] source (tutoriel) […]

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
natalefaidame_calendario_avvento_renna2
Ecco il mio video per il progetto #Natalefaidame

Abbiamo appena introdotto una nuova rubrica e già al secondo appuntamento la facciamo slittare? Ebbene sì, sto facendo questo, ma...

Chiudi