Home decorLegnoSan ValentinoTutorial

Stencil fai da te con l’acetato

posted by Giulia Cimitan febbraio 5, 2014 36 Comments

Gli stencil sono un accessorio utilissimo per tutte le creative, e fanno parte di quelle cose di cui non se ne hanno mai abbastanza.
C’è sempre quella forma che ci manca, quel disegno che sarebbe perfetto per.
Poi spesso li si compra per utilizzarli in una o massimo due occasioni, e non sempre vale la pena fare la spesa.
Ma soprattutto chi crea lo sa bene: quando immaginiamo un lavoro nella nostra testa, parte la ricerca massiva online ma lo stencil (o il materiale in generale) perfetto è difficile da trovare.
Mi sembrano motivi sufficienti per farci dire: quanto sarebbe bello e comodo farci gli stencil in casa a costo zero? Personalizzati e riutilizzabili quanto quelli comprati.

Se volete cimentarvi anche voi, trovate il mio tutorial su Pane, Amore e Creatività. Con uno stencil in tema San Valentino, visto il periodo 🙂
Vi piace? Mi mostrate i vostri?

compra attrezzi Dremel su Amazon.it

Con questo tutorial, recupero anche il mio ritardo per la pubblicazione del progetto Double Color di gennaio.
I colori erano il rosa ed il marrone, scelti dalla carissima Antonella.

Ed ecco come sempre i lavori realizzati dalle altre ragazze del gruppo:
Antonella – Candela decorata
Bogomilla – Shopper con stencil
Elena – Ghirlanda con tralci di glicine
Emanuela – Biscotti “Brunsli”
Eugenia – Quadretto romantico con lettere da tipografo
Lucia – Coordinato di gioielli in feltro
Maria Grazia – Uccellini profumati alla lavanda
Sofia – Biscotti decorati con pasta di zucchero
Silvia – Monogramma in lana

Visto il mio ritardo ci rivedremo tra pochissimi giorni col prossimo appuntamento!

You may also like

36 Comments

HandMade byGio febbraio 5, 2014 at 15:20

Bravissima! Ma quante cose si potrebbero fare!!!
Peccato non avere un tempo illimitato! Anche mi figlia ha così tanta voglia di fare (chissà come mai??!!) e alla sera mi dice “Mamma, ma perchè dobbiamo dormire?”….perchè lei vorrebbe continuare a colorare, a scrivere ecc ecc!!
Bacioni

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:10

Eheheh ha preso tutto dalla mamma! 🙂
un bacione!

Reply
Elisabetta febbraio 5, 2014 at 16:23

Tempo fa avevo fatto qualche tentativo per autoprodurmi gli stencil ma i risutati non erano quelli sperati, vado a vedere se hai qualche dritta da passarmi!! 🙂

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:11

Bastano un foglio di acetato ed un cutter di precisione…e una stampante, anche mezza rotta come la mia, come si vede dal tutorial, va bene lo stesso ;p
Fammi sapere!

Reply
simona gentile febbraio 5, 2014 at 20:24

questi cuori sono stupendi!bellissimi!
buona serata simona:)

Reply
Robi febbraio 5, 2014 at 21:06

Bellissimi! Io adoro i cuori!
Ciao
Robi

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:13

Grazie Robi…anche io se non si era capito, eheh ^^
un bacione!

Reply
Pamela febbraio 5, 2014 at 21:10

Molto bellie delicati… adoro i cuori!! 🙂 un bacio

Reply
Elena Valentini febbraio 5, 2014 at 21:18

Che bella idea….davvero molto interessante.
E il cuore perfetto per San Valentino
Elena

Reply
Clelia P febbraio 5, 2014 at 21:36

ottima idea! gli stencil personalizzati sono una risorsa inesauribile!!!! un bacione
Clelia

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:19

Puoi dirlo forte! Ho già in mente i prossimi 🙂
baci!

Reply
Piera Bianchi febbraio 5, 2014 at 21:43

Adoro i cuori in tutte le forme , colori , misure …i tuoi sono bellissimi davvero !!! Vado a sbirciare per gli stencil , chissà mai che non riesca a farli anche io !!!
Grazie un bacione !!
Piera

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:20

Ma certo che ci riuscirai 🙂 E mi raccomando, fammi sapere!
La passione per i cuori ce l’abbiamo in comune ^^
baci!

Reply
Alice febbraio 5, 2014 at 22:00

fantastico!!! ora vado a leggere xchè mi serve l’alfabeto ma nn trovo mai i font o la misura giusta…
grazie <3
Alice

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:23

Infatti la trovo un’ottima soluzione per gli “attacchi creativi della domenica” in cui ti manca il materiale…o per tutte le casistiche infinite in cui tutte finiamo e la misura o il font perfetto non ci sono mai 🙂
fammi sapere, un bacione!

Reply
giusi_g febbraio 5, 2014 at 22:02

quanto mi piacciono i tuoi lavori !!! bellissimo complimenti e grazie per i suggerimenti … un bacione giusi_g

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:24

Quanto mi piace che passi sempre e non ti perdi un mio post 🙂
Grazie di cuore carissima Giusi, un bacione!

Reply
Eugenia - My New Old Life febbraio 6, 2014 at 13:31

io odio comprare gli stencil già pronti! costano un sacco e non mi soddisfano mai! anche io li preparo artigianalmente, ma uso fogli adesivi, dovrò provare anche con gli acetati!
Grazie Giulia cara!

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:26

Che fogli adesivi usi? Magari scopro una cosa nuova 🙂
Io ho usato gli acetati perchè mi sono sembrati il materiale più simile agli stencil che avevo comprato, ma sono aperta a qualsiasi esperimento 🙂
un bacione e grazie!

Reply
NUNU' febbraio 6, 2014 at 18:36

Che bello questo tutorial!!!
Giulia sai sempre come stupirci!
Un abbraccio
Nunù

Reply
Giulia Cimitan febbraio 6, 2014 at 19:27

Grazie, ne sono sempre felicissima 🙂
un bacione!

Reply
I SOGNI DI CLAUDETTE febbraio 6, 2014 at 23:08

Grazie ….per i tuoi bellissimi lavori! Brava…un abbraccio da claudette

Reply
gloria. febbraio 7, 2014 at 03:04

ho iniziato a decorare pareti di casa con lo stencil circa 20 anni fa e direi che in tutti questi anni nn ho mai comprato una mascherina….iniziare a progettare, disegnare, intagliare per poi passare al lavoro vero e proprio…..nn ha eguali…è la fase più bella.glo

Reply
Giulia Cimitan febbraio 7, 2014 at 10:55

Caspita sei una veterana! E hai ragione, fare tutto da soli non ha prezzo 🙂
un bacio!

Reply
Matite e Pennelli febbraio 7, 2014 at 10:41

Tutorial molto chiaro e risultato perfetto!Solo una domanda: quando vai ad incidere l’acetato non ti stacchi dal foglio fino alla fine della sagoma o procedi per piccoli pezzi?Io ho sempre il timore di fuoriuscire dal disegno e creare quelle minuscole sfrangiature antiestetiche.

Reply
Giulia Cimitan febbraio 7, 2014 at 10:53

Grazie! 🙂
Guarda io vado a piccoli pezzi per essere più sicura e non scivolare…ci vuole un pò di pazienza ma se scivoli poi devi ricominciare daccapo…

Reply
La Pansè di Mary febbraio 7, 2014 at 11:06

Eccomi..
bellissimo..
La parte più difficile è trovare il foglio acetato, ma ci credi che io ho fatto fatica a recuperarlo?
Adoro questi cuori.. brava Giulia.

Reply
Giulia Cimitan febbraio 7, 2014 at 11:20

Ma davvero? Io lo trovo in cartoleria senza problemi, loro li usano anche come copertina quando ti rilegano i fogli con la spirale…
Un bacione Mary e grazie 🙂

Reply
Emanuela @ My Little Inspirations febbraio 7, 2014 at 11:27

Usavo tantissimo gli stencil almeno una quindicina di anni fa e molti me li fabbricavo io proprio così, con l’acetato!…ora ho abbandonato questa tecnica, ma mi hai fatto venir voglia di rispolverarla!

Reply
Giulia Cimitan febbraio 7, 2014 at 11:39

Davvero Manu?
Mi mostrerai qualche creazione allora un giorno…io uso questa tecnica solo da pochi anni, ma in questo momento è amore 🙂

Reply
IL BRUCO febbraio 7, 2014 at 12:19

Bello!!!
mi piace tanto…bravissima!!
ciao Lucia

Reply
Silvia Pensierichic febbraio 8, 2014 at 21:53

Grande Giulia! Andrò a togliere la copertina a tutti i libri che ho fotocopiato per l’università!! Così recupero pure! Grande!

Reply
Giulia Cimitan febbraio 10, 2014 at 18:12

Eheh confesso che anch’io ci avevo pensato ^^

Reply
Le creazioni di Marzia febbraio 9, 2014 at 21:19

Tutorial moooolto interessante ^__^

Grazie !

Baci
Marzia

Reply
Silvia P. febbraio 9, 2014 at 23:37

Un’idea bella e utile per delle creative come noi, grazie!!!
Baci
Silvia

Reply
Semplicementedani febbraio 10, 2014 at 10:38

Grazie per questo tutorial! Dani

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
Aspettando la primavera: costruisci la tua birdhouse

Fino alla settimana scorsa era stato un inverno caldissimo rispetto alla media.Certo non ci ha fatto mancare tutte le amabili...

Chiudi