Legno

#dremel4home : la creatività è un affare di famiglia

posted by Giulia Cimitan luglio 3, 2014 25 Comments
dremel4home

Se ne parla già da un po’ di tempo su facebook e sugli altri social, e chi mi segue ha avuto modo di vedere qualche foto sia della giornata a Milano che degli attrezzi ricevuti.

Ma ora che è uscito il video dell’OpenLab colgo l’occasione per raccontarvi di questo nuovo progetto firmato Dremel, che coinvolge me assieme ad altre 11 craft blogger, alcune facce già conosciute nell’ambito del progetto #natalefaidame (ve la ricordate, no, la famosa renna?), altre nuove, e due uomini professionisti del fai da te.

dremel4home

L’obiettivo del progetto è mostrare come il fai da te sia un affare di famiglia. Quindi le creazioni che vedrete nei prossimi mesi saranno complementi d’arredo o oggetti d’arredamento veri e propri per la casa, e verranno realizzati da noi assieme a papà, morosi, mariti, bambini, suocere, gatti e chi più ne ha più ne metta.

Insomma entrerete nelle nostre case per un momento di creatività, condivisione e divertimento, così come lo è stato l’OpenLab di Milano di Lunedì 23 giugno che ha dato il via ufficiale al progetto.

dremel4home openlab Milano

Abbiamo infatti avuto modo di conoscerci e di ritrovarci: io, Paola, Valentina, Laura, Rita, Anna, Lallabel, Ilenia, Lorena Nadia e Valeria, EleonoraLaura. Assieme allo staff Dremel e 100gradi (sempre solari e dolcissimi e che ringrazio per avermi permesso di vivere quest’altra avventura dopo #natalefaidame) e ai due ometti di cui vi parlavo: Claudio, bravissimo falegname e fondatore di Rinoteca, un FanLab di Ancona basato sullo spirito di condivisione, e Cristian, fondatore di Tu.Bi. – Design da Idraulici, che crea oggetti di arredamento unici a partire proprio dal riciclo di tubi.

dremel4home gruppo blogger

compra attrezzi Dremel su Amazon.it

In questa giornata il bravissimo Boris ci ha presentato e fatto provare il multiutensile Dremel4000 (che avete già avuto modo di vedere in azione per #natalefaidame), la sega compatta DSM20, e il multiutensile oscillante MultiMax, che ha un sacco di funzionalità particolari che avrò modo di farvi vedere nel dettaglio.

Attrezzi che sono già arrivati a casa mia e con cui ho già iniziato a prendere confidenza…assieme al mio papà, che parteciperà in prima linea!

Dremel Boris OpenLab Milano

Per tutta l’estate ci vedrete fare schizzi, progetti, tagliare, levigare e dipingere…in attesa del progetto finale, quindi seguiteci con l’hashtag #dremel4home (non solo su facebook ma su tutti i social) perchè ne vedrete delle belle!

Vi saluto lasciandovi al video dell’OpenLab e…a prestissimo!

You may also like

25 Comments

Federica luglio 3, 2014 at 12:17

Non vedo l’ora di vedere cosa creerai!!
Madai…un marchigiano si è unito ihihihihi
Buon lavoro!!! Kissss

Reply
Giulia Cimitan luglio 3, 2014 at 14:28

Hai visto Fede? Magari riesci a conoscerlo, assieme a Luca che è un fan della falegnameria 🙂
Io sto già macinando idee!

Reply
Alice luglio 3, 2014 at 14:59

Wow nn vedo l’ora di vedere cosa inventerai!!!!
La ragazza di penso, invento creo ti ha taggata su instagram ma la pg nn ha nulla caricato, é un errore mio o nn hai l’account su quel social?
Buon lavoro
Alice

Reply
Giulia Cimitan luglio 4, 2014 at 09:21

Non ho ancora instagram per il momento.
A presto! 🙂

Reply
mami luglio 3, 2014 at 15:33

Chissà che cosa bella nascerà dalle tue mani questa volta! Sono curiosa! Un abbraccio e a prestissimo!

Reply
Giulia Cimitan luglio 4, 2014 at 09:24

Anche io sono curiosissima di quello che combinerete tutte voi!! 🙂
baci!

Reply
clelia luglio 3, 2014 at 20:52

ora sono curiosissima!!! e comunque penso che mi regalerò il motosaw prima o poi……
un bacione
Clelia

Reply
Giulia Cimitan luglio 4, 2014 at 09:25

Non te ne pentirai, anzi! Eheh ^^

Reply
con le mani in pasta di mais luglio 3, 2014 at 21:55

mammamia ma che bello!
chissà quante cose farai!!!!
bacioni simona:)

Reply
Giulia Cimitan luglio 4, 2014 at 09:26

In questo primo periodo di brainstorming sto riempiendo fogli interi di schizzi, non vedo l’ora di iniziare! 🙂

Reply
glo luglio 4, 2014 at 07:02

nn mi resta che dire….buon lavoro.glo

Reply
Giulia Cimitan luglio 4, 2014 at 09:21

Grazie Glo! Ho già mille idee, sarà difficile scegliere 😉

Reply
Barbara Saule luglio 7, 2014 at 15:42

Mi piace questa iniziativa!! MI piace un mondo!
Se poi c’è il babbo in prima linea hai la mia stima più totale!
SMUACCKKK
Babi

Reply
Giulia Cimitan luglio 9, 2014 at 07:31

Eheh d’altronde a giocare con il legno ho imparato da lui 😉

Reply
La soffitta dei ghiri luglio 7, 2014 at 15:52

Complimenti per questa bellissima opportunità e in bocca al lupo! Sarà di sicuro una fantastica avventura 🙂

Reply
Giulia Cimitan luglio 9, 2014 at 07:25

Lo sarà senz’altro! Anzi, è già iniziata 🙂 Grazie Manu!

Reply
Pincofifì luglio 7, 2014 at 22:03

Sono curiosissima, non vedo l’ora di scoprire cosa combinerete 🙂

Reply
Giulia Cimitan luglio 9, 2014 at 07:26

Pian piano sveleremo sempre più particolari…stay tuned! 🙂

Reply
Maddalena luglio 10, 2014 at 08:18

Lo sai quanto amo il legno !Peccato non poter sempre fare tutto !Comunque seguirò i tuoi consigli e magari metterò gli attrezzi dermel nella mia wish list (Il prossimo anno sono 40 , ho già una lista bella lunga di desideri….)
Maddy

Reply
Giulia Cimitan luglio 16, 2014 at 10:32

Wowwww!! Allora ti meriti un super regalo 🙂 Se hai bisogno di consigli sai che sono sempre qui!

Reply
pensoinventocreo luglio 11, 2014 at 13:14

Abbiamo amato così tanto la tua renna di Natale! Aspettiamo molto incuriosite ( io e la mia bimba!), Ile

Reply
Giulia Cimitan luglio 16, 2014 at 11:01

Mi sto scusando pian piano con tutti i genitori per aver creato il tormentone della renna! 😀
In questi giorni in cui sono malata ne sto approfittando per progettare ^^

Reply
Clara luglio 20, 2014 at 08:35

E allora??????? Sono ancora qui che aspetto….eh?? ;-P

Reply
Giulia Cimitan luglio 23, 2014 at 20:56

Ahahahah pian piano si procede…qui si tratta di alta falegnameria! ;p

Reply
Come costruire una finestra lavagna #dremel4homeBriciole e Puntini settembre 25, 2014 at 01:00

[…] tutta l’estate ormai vi parlo di #dremel4home: vi avevo raccontato del progetto e del workshop a Milano, vi avevo anticipato che ci avrei lavorato assieme al mio papà, e chi mi segue su facebook ha […]

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
segnalibri in legno
Come fare dei segnalibri con gli abbassalingua

Che cos'hanno in comune il gelato e la ceretta? La prima cosa che salta in mente è che entrambi fanno...

Chiudi