Biglietti di auguriCarta e BigShotFesta del PapàTutorial

Biglietto con cravatta origami per la festa del papà

posted by Giulia Cimitan marzo 12, 2015 11 Comments
biglietto con cravatta origami per la festa del papà

Fin da piccola la prima cosa che ho sempre pensato come collegata alla festa del papà era la cravatta. Forse perché il mio la cravatta l’ha sempre portata tipo 350 giorni all’anno, o forse perché a partire dall’asilo tutti i lavoretti per i papà c’entravano qualcosa con le cravatte, non so.

Fatto sta che per me la cravatta è una cosa da papà. Infatti alle superiori quando ci siamo fatti la foto di classe tutti in camicia e cravatta avevo tentato un movimento di opposizione affinché le ragazze si vestissero da ragazze (poi io son diventata un maschiaccio lo stesso, ma questa è un’altra storia).

Ogni anno quindi all’avvicinarsi del 19 marzo cerco qualche idea divertente (ho un papà particolarmente divertente) ma nella mia testa ‘sta cosa della cravatta è una specie di chiodo fisso. E così ho ceduto, e ho optato per un biglietto che sembra una camicia, con una bella cravatta origami sul davanti.

biglietto con cravatta origami per la festa del papà

Creare il biglietto-camicia è veramente facile (bastano due tagli tattici), e anche per la cravatta bastano poche piegature. Trovate il tutorial passo-passo con tutte le foto nel mio post su UnaDonna.

E per voi qual è il simbolo della festa del papà? (chissà che non mi tolga questa benedetta cravatta dalla testa).

Spero che vi piacciano gli origami, perché ho in serbo anche un’idea per Pasqua 🙂

biglietto per la festa del papà con cravatta origami

You may also like

11 Comments

Marina marzo 12, 2015 at 08:51

Anche il mio papà è sempre in giacca e cravatta, anche in estate!
Però Giulia, che giallo rifrangente 😀
Salto la visita per vedere il tutorial, perché so già come fare questo origami, e non vedo l’ora di vedere cosa proponi per Pasqua 😉
Un bacione.
Marina

Reply
Giulia Cimitan marzo 19, 2015 at 10:00

È giallissimo sì, un po’ di allegria. A mio papà piace il giallo, è una delle sue certezze della vita: si è fatto giallo anche il bagno 😀

Reply
Federica marzo 12, 2015 at 09:12

Che carino!!! Ti ricordi che avevo incartato un videogioco con camicia e cravatta?? 😀
Cmq anche a noi all’asilo ci facevano fare i biglietti con la cravatta..sarà chegli uomini sono esseri semplici?? Ahahahahah 😛
baciiiii

Reply
Giulia Cimitan marzo 19, 2015 at 10:01

Eccome se mi ricordo! 🙂 L’avevi fatta nello stesso modo? Io dell’asilo mi ricordo cravatta per il papà e cuore per la mamma!

Reply
Manu Pietro marzo 12, 2015 at 09:30

davvero carino questo bigliettino!! di certo con quei colori non passerà inosservato!!! buona giornata …

Reply
Giulia Cimitan marzo 19, 2015 at 10:02

Dici che è troppo flashato? 🙂

Reply
marta marzo 12, 2015 at 17:06

il biglietto mi piace ,vado a vedermi il tutorial. ciau

Reply
Giulia Cimitan marzo 19, 2015 at 10:02

Grazie Marta, a presto 🙂

Reply
glo marzo 13, 2015 at 08:19

che idea carina….glo

Reply
Giulia Cimitan marzo 17, 2015 at 10:05

Grazie! <3

Reply
Festa del papà fai da te: riciclo creativo di Lego, tastiere e vinili marzo 17, 2016 at 23:14

[…] completare il regalo ti lascio il mio tutorial dell’anno scorso per il bigliettino a forma di camicia con la cravatta. Se invece non hai oggetti da riciclare in casa, puoi sempre prendere una manciata di abbassalingua […]

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
biglietti di Pasqua dipinti con le dita
Biglietti di Pasqua dipinti con le dita

Uno dei post più letti degli ultimi 2 anni è quello delle tag natalizie dipinte con le dita. Ecco, mi...

Chiudi