PasquaTutorial

Coniglietti curiosi: segnaposti per la tavola di Pasqua

posted by Giulia Cimitan aprile 1, 2015 14 Comments
conigli segnaposto per la tavola di Pasqua

Tutto pronto per il giorno di Pasqua? Strano ma vero, quest’anno mi sono organizzata un po’ meglio del solito.

– Sacchettini, cestini di corda e casette di legno per gli ovetti: ci sono!
Bigliettini dipinti con le dita: ci sono!
Porta uova per la tavola: ci sono!
Porta posate: ci sono!
Tovagliette americane piegate a forma di coniglio come regalo alternativo al cioccolato: ci sono!

L’unica cosa che mancava all’appello erano i segnaposti!

conigli segnaposto per la tavola di Pasqua

Siccome avevo fatto il pieno di vasetti di terracotta anche per un altro progetto che vedrete prossimamente (e perché ci ho messo dentro le piante grasse, come si può intravvedere qui, visto che sono le uniche piante che sopravvivono al mio ormai noto “pollice nero”), e giravano sulla mia scrivania da giorni, mi è venuta l’idea di questi coniglietti curiosi, che sbirciano nel vaso facendo spuntare il loro codino a pom pom e le loro zampette da Tippete.

In realtà a casa mia questa posizione di solito la assume la gatta 🙂

Le spiegazioni complete per questi segnaposto le trovate sul mio post di questa settimana per UnaDonna.

E voi i segnaposti li avete già decisi?

conigli segnaposto per la tavola di Pasqua

 

You may also like

14 Comments

Laura aprile 1, 2015 at 19:36

Ciao Giulia, è da un po’ che non pssavo di qui e come al solito le tue idee sono originalissime!!! Bello!!!

Reply
Giulia Cimitan aprile 9, 2015 at 09:39

Grazie Laura! Tra una cosa e l’altra anche io non riesco a passare da te quanto vorrei, ma trovo sempre idee interessanti 😉
Un bacione!

Reply
Clelia aprile 1, 2015 at 20:53

ma che amore, è un’idea tenerissima!!!
Clelia

Reply
giusi_g aprile 1, 2015 at 21:24

ma dai che ridere sono fantastici… e buffi ma teneri da morire sono quasi belli anche da bomboniera …. un ‘idea simpaticissima brava
giusi

Reply
Giulia Cimitan aprile 9, 2015 at 09:41

Hihi grazie Giusi!! Si potrebbero anche fare altri animaletti volendo, mi potrei ingegnare 😉

Reply
con le mani in pasta di mais aprile 2, 2015 at 21:54

ma che belloooooo!!!!!!!
buona Pasqua!!!
baci simona

Reply
Giulia Cimitan aprile 9, 2015 at 10:12

Grazie Simo 🙂 Spero che tu abbia passato una buona Pasqua, un abbraccio!

Reply
Briciole e Puntini - Laboratorio creativo handmade aprile 3, 2015 at 08:22

[…] cartoni delle uova per realizzare dei cestini porta ovetti di Pasqua, che possono essere anche dei segnaposti alternativi, oppure abbinarsi ad altre decorazioni per la tavola come i portauova in legno o i […]

Reply
glo aprile 3, 2015 at 08:59

oh….bellissimo…me lo pinno per il prossimo anno….grazie.glo

Reply
Giulia Cimitan aprile 9, 2015 at 10:13

Grazie Glo 🙂 Pinna selvaggiamente, poi un anno passa in fretta!

Reply
Babi - Filo feltro e fantasia aprile 3, 2015 at 09:03

hihihihihi non so come ti sia venuta questa idea ma è davvero un amore!!!
fa tanta tenerezza!!
baci baci

Reply
Giulia Cimitan aprile 9, 2015 at 10:15

Hihihi grazie polpetta! A me fanno anche ridere ^^

Reply
Francesca aprile 13, 2015 at 21:31

Troppo buffo, mi piace!!!
E la gatta ha ragione, se non è curiosa lei…

Reply
Giulia Cimitan aprile 14, 2015 at 07:44

La gatta lo è fin troppo: non ti dico cosa è successo il giorno che sono andata a lavoro dimenticando la porta della craftroom/studio aperta!! 😀

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
animali con la frutta
La creatività nel cibo: educare i bambini all’alimentazione

L'altro giorno Mr.P. mi ha visto mangiare la pellicina del latte, quella che si forma in superficie quando si scalda...

Chiudi