Biglietti di auguriCarta e BigShotFesta della MammaStampabiliTutorial

Biglietto fai da te a sorpresa per la festa della mamma

posted by Giulia Cimitan maggio 8, 2015 14 Comments
biglietto con sorpresa per la festa della mamma

Dopodomani sarà la festa della mamma. Quest’anno, devo dire, mi ero anche presa per tempo rispetto al solito con l’idea dei vasetti marmorizzati fatti con gli smalti per unghie, e con il tutorial del plant hanger in corda per poterli appendere.

E così, una volta preparato il regalo ed aver creato una bellissima ninfea di carta velina con dentro un dolcetto, ci manca solo il bigliettino di accompagnamento.

biglietto con sorpresa per la festa della mamma
Dopo aver fatto un giro su Pinterest tra meravigliosi biglietti pop up, ho deciso che mi sarebbe piaciuto realizzare qualcosa di simile, ma che fosse più semplice da realizzare e fattibile in poco tempo anche da chi non è un mago dello scrap. Ecco quindi che è nato questo vaso da fiori (i fiori, sempre il filo conduttore di questa festa della mamma!)…con sorpresa.

Il fiore infatti si può estrarre e “far crescere” a mò di pianta rampicante (forse l’unico caso in cui riesco a far crescere una pianta in maniera efficace senza che tiri le cuoia in pochi giorni), e man mano che cresce rivela una frase di auguri per la mamma. Carino anche da fare con i bimbi, no?

Qui potete leggere il mio tutorial passo passo, e soprattutto qui potete scaricare il pdf stampabile con le sagome dei fiori e del vaso.

biglietto con sorpresa per la festa della mamma
Vi auguro un buon weekend creativo, e vi aspetto qui domenica 🙂

You may also like

14 Comments

Dreamer Flower maggio 8, 2015 at 17:17

Troppo carino! 😉 Io devo ancora pensare a cosa farle! Sono un po’ in ritardo direi!

Reply
Giulia Cimitan maggio 15, 2015 at 07:52

Che le hai fatto alla fine? Io il regalo (oltre alla piantina grassa) l’ho comprato, tra un impegno e l’altro. Visto che ama stare in cucina ho preso degli stampini per le mini-bavaresi.
Un bacio 🙂

Reply
Dreamer Flower maggio 15, 2015 at 09:59

Anche la mia ama cucinare! Ma dato che ha ormai di tutto per la cucina alla fine le ho comprato una pianta di fiori…gli sono piaciuti molto…peccato che dopo due giorni ha iniziato ad appassire e direi che non sta per niente bene! Era meglio se le facevo qualcosa fatto da me che almeno resisteva sicuramente di più! Sarà per l’anno prossimo dai! 😉

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 06:55

Noooo sembra la storia delle piante che entrano in casa mia, 2 giorni al massimo 😀 Dai, l’anno prossimo regalo handmade su tutti i fronti ^^

Reply
Clelia maggio 8, 2015 at 19:53

un amore questo bigliettino!! carina l’idea dei fiori su cui scrivere il messaggio!!!
Clelia

Reply
Savina maggio 9, 2015 at 19:19

Bellissimo e fattibile anche da chi, come me, non è tanto brava con questo genere di lavori!!! Complimenti e tantissimi auguri! Savina

Reply
Giulia Cimitan maggio 15, 2015 at 07:36

Il mio scopo era proprio che fosse adatto a tutti, sono contenta che ti piaccia 🙂 Un bacione!

Reply
Mariangela maggio 9, 2015 at 19:42

Fantastico questo biglietto! Mi piace molto l’effetto sorpresa.

Reply
Giulia Cimitan maggio 14, 2015 at 07:45

Anche a me, cercavo qualcosa di originale proprio in quel senso 🙂
Un bacio!

Reply
carmen maggio 13, 2015 at 07:24

Delizioso! E forse questi sono gli unici fiori che potrei far crescere anch’io…come si è capito sono assolutamente priva di pollice verde, ahimè!
Grazie per il tutorial, un abbraccio!!

Reply
Giulia Cimitan maggio 14, 2015 at 07:15

Anche tu pollice nero? Siamo in due allora 😀 Un abbraccio a te!

Reply
Angela maggio 29, 2015 at 14:18

l’ho realizzato anch’io!! ti mando la foto, sperando di fare cosa gradita!!! è il mio primo biglietto scrap!!
ciao!
A, Ct.

Reply
Giulia Cimitan giugno 14, 2015 at 11:31

Volentieri, aspetto la foto 🙂

Reply
angela giugno 15, 2015 at 12:36

già fatto! vedi email del 29.25.15…
ciaoooo,
A, Ct

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
fiore di carta velina per la festa della mamma
Fiori di carta con sorpresa per la festa della mamma

Maggio: tempo delle rose, delle Prime Comunioni e della festa della mamma. O almeno, queste sono le tre cose che...

Chiudi