Riciclo creativoTutorial

Come creare un beauty case da viaggio riciclando un asciugamano

posted by Giulia Cimitan maggio 27, 2015 17 Comments
come fare un beauty case con il riciclo creativo di un asciugamano

Eccomi tornata su questi schermi, assente per un po’, come vi anticipavo su facebook, da un lato per delle commissioni che vi mostrerò prestissimo, dall’altro per lavorare al nuovo blog che già vedete online da domenica.

Nuovi colori pur senza distaccarmi troppo dai vecchi (ma il rosa non mi andava più), logo rinnovato (ma è sempre la mia cara vecchia girandola, solo un po’ snellita nella linea – la prova costume tocca a tutti!), menu spero più intuitivo e stimolante, con la suddivisione per tecnica creativa, per festività/occasione particolare e per idee fai da te. Fatemi sapere che ne pensate, che ci tengo eh.

Tornando a noi, si avvicina Giugno (anche se gli ultimi giorni sono stati molto grigi) e la nostra testa inizia a pensare alle vacanze: a dove andare e, se la meta è decisa, a come organizzarsi e cosa portare.

Io non sono una di quelle donne che si portano dietro casa, la mia valigia è sempre abbastanza piccina e pratica. Certo, non ai livelli di Mr.P., che per 10 giorni al mare parte con un Eastpak mezzo vuoto commentando che “tanto sto 12 ore in spiaggia e 8 ore dormo, considerando i tempi morti devo vestirmi 3 ore al giorno”. Ecco nella mia valigia ciò che occupa spazio sono la roba per le foto e il beauty case. Se non ho il mio shampoo potrei impazzire.

come fare un beauty case con il riciclo creativo di un asciugamano

 

Motivo per cui di beauty case non ne ho mai abbastanza, alla ricerca spasmodica di quello perfetto che sia più impermeabile, più grande, con più scomparti, con scomparti organizzati diversamente, più lavabile, più.

Per questo mi sono ispirata ad un’idea che avevo trovato tempo fa su Pinterest e che trovate qui, rivisitandola un po’: un beauty case da viaggio fai da te creato con un asciugamano da ospite riciclato (o anche comprato apposta, vedete voi). I vantaggi sono che le dimensioni delle tasche si possono personalizzare in base a quello che prevediamo di metterci dentro. Il fatto che sia leggerissimo e occupi poco spazio (ottimo per il bagaglio a mano). E non ultimo il fatto che sia facilmente lavabile, perché diciamocelo, a volte con la fretta del viaggio non siamo proprio ordinatissimi e scrupolosi.

come fare un beauty case con il riciclo creativo di un asciugamano

 

In cosa sta la mia rivisitazione principale di questo progetto? Nell’inserimento di un tondino in legno removibile, che permette di appendere il beauty case mantenendolo bello dritto con tutti i nostri prodotti a portata di mano.

Basta sfilarlo e ri-arrotolare il beauty case quando è il momento di fare i bagagli e partire. Per le istruzioni su come crearlo, vi rimando al mio tutorial fotografico.

E voi, come vi state organizzando per le vacanze? Voglio sapere le vostre mete top e i vostri trucchi da valigia 🙂

come fare un beauty case con il riciclo creativo di un asciugamano

 

 

You may also like

17 Comments

giusi_g maggio 27, 2015 at 10:03

uaooooo che carino …. lo trovo molto utile anche da utilizzare negli armadi … non ci sono mai ripiani giusti per i piccoli oggetti …. e ora via a caccia di asciugamanini ..alle vacanze non ci penso …. non ho mai questo problema … ma spero prima o poi di rifarmi … un abbraccio
giusi

Reply
Giulia Cimitan maggio 28, 2015 at 07:48

Negli armadi, hai ragione! Per quanto mi riguarda, comunque, di beauty case non ne ho mai abbastanza. Riguardo alle vacanze beh dai, magari non una vacanzona ma una gita fuori porta perché no, potrebbe esserci occasione di progettarla 🙂 Un bacio!

Reply
laura maggio 27, 2015 at 10:04

Bella idea Giulia!!! Mi piace la tua creatività riciclosa! Eh, eh, evidentemente siamo tutte in rinnovamento, anch’io sto progettando un restyling per il blog e un trasferimento su wordpress, impresa ardua per me ma speriamo di farcela!!! E concordo pienamente, il rosa ha stancato anche me. A presto. Laura

Reply
Giulia Cimitan maggio 28, 2015 at 07:46

Dev’essere l’aria frizzante di inizio estate che mette voglia di novità! In bocca al lupo per il “grande passo”, eheh ^^

Reply
Clelia maggio 27, 2015 at 19:34

bella idea!! io sono una di quelle che viaggia con la casa al seguito…… non ce la posso proprio fare!!!!
Un bacione
Clelia

Reply
Giulia Cimitan maggio 28, 2015 at 07:41

Eheh lo sospettavo…ma per il viaggio negli States devi tenere dello spazio in valigia per gli acquisti craft! O forse no in effetti, puoi comprare un secondo bagaglio 😀

Reply
Silvia maggio 28, 2015 at 16:52

Anch’io son sempre con valiglioni, viaggiare minimal non fa per me (dopo anni di sacrifici nei viaggi in moto :P)
Infatti devo andare un w.e. alle terme e sembra stia partendo per 6 mesi in siberia

Reply
Giulia Cimitan giugno 19, 2015 at 09:22

Io sono molto minimal in realtà, è Mr.P. che viaggia solo con le mutande di ricambio, peggio di un monaco buddhista in ritiro spirituale 😀

Reply
glo maggio 29, 2015 at 01:07

mi piace quest’idea…..utilissima anche per il campeggio.glo

Reply
Giulia Cimitan giugno 19, 2015 at 09:24

Io in campeggio non vado mai, ma direi di sì 🙂

Reply
carmen maggio 31, 2015 at 17:03

Bello, pratico e perché no…anche economico, brava Giulia!!

Reply
Giulia Cimitan giugno 14, 2015 at 11:22

Grazie Carmen! Le parole d’ordine di questo periodo 🙂 Un bacio!

Reply
Cuori imbottiti alla lavanda: le mie bomboniere fatte a mano giugno 4, 2015 at 08:20

[…] Avevo promesso che sarei tornata immediatamente alla carica, ma non è stato esattamente così, e temo che per ritrovarmi operativa al 100% dovrete aspettare il 15 giugno. […]

Reply
Clara giugno 14, 2015 at 14:36

Mi piace molto l’idea, Giulia. Senza contare il fatto che, inserendo un buon bagnoschiuma e una profumata crema corpo, può diventare un regalo utile e sfizioso!

Reply
Giulia Cimitan giugno 20, 2015 at 10:16

Ciao Claraaaa! Hai ragione, può essere anche un bel regalino, lo riproporrò a Natale 😉

Reply
Come rinnovare le vecchie infradito • Briciole e Puntini giugno 20, 2015 at 09:45

[…] e maglioncino o felpa sopra in autunno/inverno. Il che si riconnette direttamente con il fatto che parte per le vacanze con uno zainetto da asilo. Quanto amo la semplicità […]

Reply
Come fare un organizer da viaggio per cavi e caricabatterie • Briciole e Puntini luglio 1, 2015 at 08:02

[…] Beauty case da viaggio ne abbiamo. Infradito refashioned, anche. […]

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
Ezebee - Marketplace e community
Ezebee, la community di per vendere le tue creazioni (e non solo)

Da craft blogger credo molto nella condivisione creativa, anzi si può dire che l'esistenza del mio blog si basa quasi interamente...

Chiudi