BambiniCarta e BigShotFesta della MammaPackaging

Fiori di carta con sorpresa per la festa della mamma

posted by Giulia Cimitan maggio 6, 2015 24 Comments
fiore di carta velina per la festa della mamma

Maggio: tempo delle rose, delle Prime Comunioni e della festa della mamma. O almeno, queste sono le tre cose che fin da piccola ho sempre associato al mese di maggio. In più, le Prime Comunioni le associo ai fiori. La festa della mamma la associo ai fiori. Le rose sono fiori (Capitan Ovvio). Quindi, insomma, maggio è il mese dei fiori.

Oltre che del mio anniversario son Mr.P., che quest’anno facciamo pure 10 anni e io mi sento super vecchia. Però i fiori non me li faccio regalare, che non ne vado matta…preferirei una sparachiodi, se proprio 😀

Ma tornado a noi, mia mamma adora i fiori, ne ha tipo 130 vasi nel terrazzo, e credo che uno dei motivi per cui sono cresciuta senza amare i fiori sia che quando i miei erano via in estate, io passavo il dopocena a girare intorno a casa con la pompa per annaffiare.

“Pronto mamma?”
“Ciao!”
“Ciao! Come state? Com’è lì?”
“Bene, grazie! Senti, hai annaffiato i fiori?”

Insomma niente, se non si era capito li adora. Quindi quando penso ad un regalo da farle la prima cosa che mi viene in mente sono i fiori.

Per questo ho pensato a questa confezione regalo con sorpresa, che ha l’aspetto di una ninfea e che racchiude al suo interno un piccolo pensierino o dei dolcetti.

fiore di carta velina per la festa della mamma
La realizzazione, come al solito, è semplicissima: bastano un foglio di carta velina, un tubo di cartone di quelli della carta igienica, e un po’ di colla. E per le istruzioni basta seguire il mio tutorial fotografico qui.

fiore di carta velina per la festa della mamma
Se si sceglie un colore pastello può essere molto carino anche come segnaposto o bomboniera da matrimonio fai da te e low budget, che ci piace sempre.

Siete curiose di sapere perché vi parlo di matrimonio? Seguitemi il 10 maggio, ci sarà un bellissimo post a tema (no, non mi sposo io ^^).

You may also like

24 Comments

giusi_g maggio 6, 2015 at 08:44

Anch’io la penso come te maggio il mese più bello ….proprio perchè dedicato alla mamma ai fiori … alle comunioni ai matrimoni … sarà forse perchè è anche il mio mese di anniversario ….e se tu ti senti vecchia … figurati io 35 anni di matrimonio…..ma facciamo finta di non sentire ….. io sono sorda e mi sento giovane ….. ehm …..il tuo fiore mi piace molto li adoro i fiori di carta di stoffa dipinti ricamati … basta che siano fiori …. un abbraccio

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:34

A me sembra incredibile che sono già 10 anni…ma la gioventù è dentro, eheh 😀
Un bacio!

Reply
fimosimo75 maggio 6, 2015 at 09:39

veramente belli questi fiori, il colore stupendo…bellissima idea per la festa della mamma e non solo!
bacioni simona:)

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:32

Grazie Simo! In effetti sono molto versatili anche come bomboniere, segnaposti o piccoli cadeau. Un bacio!

Reply
marta maggio 6, 2015 at 09:43

mi piace, effettivamente può andare bene x qualsiasi cosa, anche come centrotavola estivo.

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:31

Volendo si possono fare anche solo i fiori, senza cilindro di carta, e metterli in una ciotola per un centrotavola bello grande.
Un bacio 🙂

Reply
Mariangela maggio 6, 2015 at 10:20

Ah ah!! idem mia mamma quando non era a casa, stessa domanda “hai dato acqua ai fiori?”.
Bella idea Giulia.

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:29

Vedo che ci capiamo 😀

Reply
Manu Pietro maggio 6, 2015 at 11:17

Molto bello e molto colorato questo post!!! mi piace proprio … ciao e buon proseguimento …

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:28

Grazie Manu, un bacione 🙂

Reply
Il Gufo Creativo maggio 6, 2015 at 11:49

Semplicemente adorabile, inoltre questo fiore non necessita di alcuna innaffiatura.
Anch’io vorrei tanto una sparachiodiiiii!!!!

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:28

Comunque la sparachiodi non mi è arrivata, mannaggia! Ci devo riprovare a Natale 😀

Reply
Dreamer Flower maggio 6, 2015 at 18:35

Molto carina come idea! Bravissima!
Tanto per restare in tema fiori (che io adoro) li vedo molto bene anche per contenere dei semini di fiori da regalare! 😉
A presto!

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:27

Hai ragione! Poi questa idea dei semini mi piace un sacco, l’ho vista fare come bomboniera di matrimonio e mi piace l’idea che le persone possano piantare qualcosa da far crescere, tipo metafora. Un bacio 🙂

Reply
Clelia maggio 6, 2015 at 20:38

🙂 io adoro i fiori! e anche il tuo pacchettino è bellissimo!!!
matrimonio??ora sono curiosa!!!
bacio
Clelia

Reply
Giulia Cimitan maggio 19, 2015 at 07:26

Grazie 🙂 Matrimonio come hai visto non si tratta del mio…quello per ora non si vede neanche col binocolo, niente paura! Eheh

Reply
glo maggio 7, 2015 at 09:42

stavo per lasciarti gli auguri…..ma aspettiamo…..bello il fiore-pacchetto.glo

Reply
Giulia Cimitan maggio 15, 2015 at 07:15

Eheheh ancora un po’ si 🙂 Grazie Glo, un bacione!

Reply
gabriella maggio 7, 2015 at 22:37

Che bella idea regalo…anche mia mamma è come la tua e adesso inizia la stagione che bagna in continuazione!!bacioni

Reply
Giulia Cimitan maggio 15, 2015 at 07:29

Eheh in primavera si va bene perché piove spesso, ma in estate è una bella fatica, soprattutto se non si hanno gli irrigatori.
Un bacio e grazie 🙂

Reply
carmen maggio 13, 2015 at 07:22

Che bello questo pacchettino-fiore, ho giusto un’amica che stravede per la flora…personalmente sono più portata per la fauna…gatti in primis!

Reply
Giulia Cimitan maggio 15, 2015 at 08:00

Anche io sono decisamente più portata per la fauna…per ora siamo a 3 felini ^^

Reply
Rama maggio 13, 2015 at 09:21

Che bello, è semplice però d’effetto, perchè secondo me non ci si aspetta il regalino all’interno!!
Mi piace ^^

Reply
Giulia Cimitan maggio 15, 2015 at 08:02

Hai colto nel segno, è uno dei motivi per cui mi piace tanto (anche come bomboniera).
Un bacio 🙂

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
come tenere in ordine i nastri
Nastri: 10 idee per tenerli in ordine

Qualche tempo fa vi ho raccontato di come ho riordinato la mia scatola di nastri annodati e super incasinati usando le...

Chiudi