LegnoNataleTutorial

Countdown per Natale: lavagnetta dell’Avvento

posted by Giulia Cimitan novembre 28, 2015 61 Comments
countdown per Natale - lavagna calendario dell'Avvento

Domani sarà la prima domenica di Avvento, e ormai mancano 26 giorni a Natale. Il calendario dell’Avvento è pronto per essere inaugurato tra appena una manciata di giorni e stiamo per entrare “nel vivo” del periodo natalizio.

Non so se qualcuna lo ha notato, ma quest’anno mi sono ritrovata spesso a scrivere quanti giorni mancassero a Natale (e quando ti metti a contarli, ti sembrano sempre pochi). Quando ero piccola, il giorno che ti catapultava improvvisamente dentro al Natale era l’8 dicembre: noi facevamo l’albero, mettevamo le luci in terrazza, e attaccavamo le vetrofanie di babbo Natale sulle finestre della camera mia e di mio fratello. C’erano i classici “momenti storici”, come il nodo gigantesco nelle collane di luci, e la lampadina bruciata che ti costringeva a provarle tutte una ad una. Poi io e mio fratello ci vedevamo un film di Natale (solitamente “un Natale esplosivo“, e per merenda aprivamo il primo panettone, immancabilmente posizionato sul termosifone dall’ora di pranzo.

Il periodo dall’8 dicembre al Natale sembrava lunghissimo, e sebbene non ci fosse internet a dare una mano, era perfettamente sufficiente per comprare tutti i regali ed organizzarsi per i giorni di festa. Come se il tempo scorresse più lento, o se tutti avessero più tempo. Negli ultimi anni invece sembra che di tempo ce ne sia sempre meno: per i regali handmade ringrazio di aver iniziato i primi di novembre, per i regali acquistati ringrazio l’esistenza degli e-commerce, e l’8 dicembre se non hai ancora pensato a niente sei quasi nella panic zone.

Per questo motivo ho iniziato a pensare che avere una sorta di Christmas Countdown in casa non fosse male, in modo da non essere costretta ad aprire internet ogni tre per due o a contare i giorni che mancano sulle dita. Non è proprio un calendario dell’Avvento, ma una sorta di lavagnetta dove ogni mattina si riscrive con il gesso il numero di notti rimaste, un gioco divertente sia per i bimbi che per i grandi.

countdown per Natale - lavagna calendario dell'Avvento

Come fare una lavagnetta dell’Avvento

Creare un countdown come il mio è facilissimo (penso che il tutorial sia quasi superfluo).
Cosa serve:
– un rettangolo di compensato di cm 16×10 circa;
– un pezzo di compensato più piccolo da cui ricavare una sagoma natalizia (la mia silhouette della testa di babbo Natale misura circa 7x8cm ma potete creare una stella, un alberello o altre forme a piacere);
– vernice lavagna;
– colori acrilici;
– un pennarello adatto a scrivere sull’acrilico (io uso il Pigma Micron);
– carta vetrata;
– spago;
– trapano;
– colla a caldo;
– gessetto;
– un ritaglio di nastro natalizio;
– 3 bottoni

lavagna calendario dell'Avvento

compra attrezzi Dremel su Amazon.it

Come si fa:
Posizionate la targa di legno in orizzontale, e con il trapano fate due fori lungo il bordo superiore (serviranno per far passare lo spago per appendere la targa).

Dipingete la targa con colori acrilici a piacere, e la sagoma natalizia con la vernice lavagna. Una volta che tutto sarà asciutto, fissate con la colla a caldo la sagoma sul lato sinistro della targa, e con il pennarello apposito aggiungete la scritta “giorni a Natale” sul lato destro.

Inserite lo spago nei fori fatti inizialmente, e fissate il gessetto nella parte inferiore della targa utilizzando il ritaglio di nastro natalizio e la colla a caldo. Decorate con il bottone.

countdown per Natale - lavagna calendario dell'Avvento

Ed ora siete pronti ad iniziare il countdown! Oggi, dicevo all’inizio, siamo a -26! (per la cronaca, me lo sono dimenticato di nuovo e ho dovuto scorrere il post per controllare).

Con questo post partecipo alla raccolta #NataleinFesta con il gruppo delle Top Blogger Kreattive. Vi lascio come sempre i link agli altri progetti…e buoni preparativi per questo #NataleKreattivo 🙂

You may also like

61 Comments

Carlottina | myCandyCountry.it novembre 28, 2015 at 21:48

Simpaticissima questa lavagnetta dell’avvento.
Sarà un piacere contare i giorni che mancano alla vigilia di Natale
bacioni Carlottina

Reply
Giulia Cimitan dicembre 12, 2015 at 10:55

Grazie Carlottina 🙂 Un super bacione!

Reply
Laura novembre 28, 2015 at 21:54

Che figata, che figata! Sei un genio, bravissima Giulia!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 9, 2015 at 07:21

Troppo buona Laura, grazie! Un bacione 🙂

Reply
Barbara Parietti novembre 28, 2015 at 23:27

Ma è una genialata!!! Mi piacerebbe farla…mmmm posso sostituire il legno con la balsa…così posso tagliarla anche con la big shot!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 9, 2015 at 07:23

Certo, potresti sostituirlo con una forma natalizia in balsa! Tanto va incollata, quindi non avresti problemi di fragilità 🙂 Un bacio!

Reply
Francesca - Acchiappaidee novembre 28, 2015 at 23:40

Super… Ti ruberò l’idea ai miei piccoli sicuramente piacerà l’idea di segnare i numeri che mancano al Natale…

Reply
Giulia Cimitan dicembre 9, 2015 at 07:25

Per i bimbi secondo me è una cosa divertentissima (e non solo per loro ^^).

Reply
farecreareadmin novembre 29, 2015 at 00:08

Ma che graziosa. La trovo davvero ben fatto. Brava per questo post. Cristiana

Reply
Giulia Cimitan dicembre 12, 2015 at 10:55

Grazie Cri! Un bacione e buon weekend creativo 🙂

Reply
favoledilegno novembre 29, 2015 at 09:55

Quando vedo queste idee semplice e bellissime vado in brodo di giuggiole… mi piace tantissimo…. sarebbe un regalino perfetto prenatale per un paio di amiche che hanno le bimbe piccole. Angela

Reply
Giulia Cimitan dicembre 12, 2015 at 10:54

Per un’amante del legno come te potrebbe essere un’idea ^^
Un bacione e buon weekend creativo

Reply
Oltreverso novembre 29, 2015 at 13:03

Giulia sai che adoro le tue idee! È un bellissimo calendario sai! Tiene poco posto ed è molto originale. Vero è che non c’è il taschino per il dolcetto o la sorpresina, ma gli Elfi di Natale potrebbero lasciar scritto qualcosa ogni volta! Bello, bello, bello!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 12, 2015 at 10:32

Wow ma grazie Paola! Sai che non avevo pensato a questa cosa che gli elfi lasciano una sorpresina al giorno? Me la segno tra le cose da rivendermi un giorno ^^ Io lo pensavo affiancato al mio (che ha già la cioccolata dentro, quindi non potevo rischiare l’iperglicemia creandone un secondo!), ma sta cosa è geniale! Buon weekend creativo 🙂

Reply
Caseperlatesta novembre 29, 2015 at 14:26

semplicemente bellissima idea. mi piace tantissimo il dettaglio del porta gesso, è li che sta il genio!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 12, 2015 at 10:29

Grazie!! Poi quei bottoncini mi fanno impazzire 🙂

Reply
Debora | think.it novembre 29, 2015 at 15:02

Una bellisima idea, perfetta per tenerti un po’ sotto pressione! Ancora oggi faccio l’albero l’8 dicembre e seguo una serie di tradizioni e devo ammettere che quest’anno sono un po’ in ritardo!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 1, 2015 at 07:32

Anche io faccio l’albero l’8, in genere cascasse il mondo…ma non so perché ultimamente per tutto il resto l’8 sembra improvvisamente già tardi.
Felice che ti piaccia, un bacione 🙂

Reply
Claudia novembre 29, 2015 at 20:15

Veramente deliziosa! Brava!

Reply
Stefania novembre 29, 2015 at 22:35

Giuliaaaaaaa è bella, bella, bella, bella!!!!
Mi fa venire voglia di riprendere con il legno.
Grazie davvero.
Ste

Reply
Giulia Cimitan dicembre 12, 2015 at 10:09

Perché no? Sei bravissima anche in quello 🙂 Un bacione e buon weekend!

Reply
gloria novembre 30, 2015 at 08:34

mi piace tantissimo quest’idea….un calendario dell’avvento alla rovescia…..

Reply
Giulia Cimitan dicembre 2, 2015 at 08:05

Infatti pensavo proprio a questo: grazie al calendario dell’avvento sappiamo sempre che giorno è, ma mai quanto manca.
Un bacione 🙂

Reply
Linda novembre 30, 2015 at 09:45

Giulia…è bellissima!!!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 2, 2015 at 08:03

Grazie Linda <3

Reply
ileniamontagni novembre 30, 2015 at 11:26

Un’ottima soluzione e poi io adoro legno e lavagna insieme

Reply
Giulia Cimitan dicembre 2, 2015 at 08:02

Anche io! Vorrei fare anche le tag in legno e vernice lavagna, vediamo se ce la faccio 🙂

Reply
Annarita novembre 30, 2015 at 11:37

Bella e originale la tua idea, colori e dettagli mi piacciono moltissimo, complimenti davvero!!
Annarita

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 07:59

Grazie di cuore! Le tue foto mi fanno sempre sognare 🙂

Reply
Francesca novembre 30, 2015 at 17:46

Bellissima!!! (soprattutto l’idea della sagoma di babbo Natale come forma della lavagnetta)
Maaaa … io sono già nella panic zone, se dovessi farmi anche un countdown penso che rimarrei bloccata invece di fare più rapidamente 😉
Che bello il tuo ricordo e sappi che anche in casa mia sin da piccola, e tuttora, il giorno magico è proprio l’8 dicembre … non vedo l’ora 🙂

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 08:01

Ahahah io sono nella panic zone perenne se ti può consolare…se non è il Natale è qualsiasi altra cosa ^^
Un bacione, sperando che il tuo 8 dicembre sia stato magico <3

Reply
Dreamer Flower novembre 30, 2015 at 18:26

Bellissima!! Mi piace molto questa idea!
Bella e utile! Bravissima! 🙂

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 08:01

Grazie mille, un bacione 🙂

Reply
Rob novembre 30, 2015 at 18:39

Io sono una patita di countdown. Bellissima idea. Utile anche per chi non ce l’ha fatta a preparare il calendario dell’avvento. Bacio Rob

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 08:02

A chi lo dici!! Countdown per ogni cosa qui 😀 Un super bacio!

Reply
Stefy novembre 30, 2015 at 19:38

E’ carinissima, utile anche se in casa ci sono dei bimbi.
Stefy

P.s. : ho realizzato alcuni fiori profuma biancheria con il tuo tutorial, un’idea veramente carina. Complimenti.

http://www.ilmiocastelloincantato.com/2015/11/profuma-biancheria-alla-lavanda.html

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 08:03

Sì, per i bimbi è una cosa divertente (e si può anche sommare al calendario dell’avvento ^^).
Grazie mille per avermi citato nei fiori, sono passata anche se un po’ in ritardo ^^

Reply
Stoffe d'Inchiostro novembre 30, 2015 at 21:55

Veramente carina e anche utile! 🙂

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 08:04

Grazie 🙂 Un bacione e buon weekend!

Reply
paola dicembre 1, 2015 at 09:00

un’idea carinissima!!!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 08:05

Grazie Paola! Buon magico weekend 🙂

Reply
Veronica Magot dicembre 1, 2015 at 09:06

Che bella idea bravissima e grazie per il tutorial

Reply
Giulia Cimitan dicembre 11, 2015 at 08:05

Grazie a te, un bacione 🙂

Reply
Lory dicembre 1, 2015 at 12:27

Bellissimo ed anche utile, soprattutto per ricordarsi quanto tempo abbiamo ancora per comprare (o fare!!!) i regali di Natale! Bacio bacio

Reply
Giulia Cimitan dicembre 2, 2015 at 07:47

Nel vedere quanti giorni mancano, mi sento già in ritardissimo!!! 🙂

Reply
elegraf dicembre 1, 2015 at 23:34

ma che bella idea. Anche io adoro la vernice lavagna e credo lo farò presto
Ciao Elena

Reply
Giulia Cimitan dicembre 2, 2015 at 07:29

Elena, grazie! È anche una cosa abbastanza veloce che ai bimbi secondo me piace ^^ Un bacio!

Reply
My Lucky dicembre 2, 2015 at 14:20

Mi piace un sacco! Adoro il country sotto ogni aspetto, e qui ci siamo in pieno.
Solo che per chi non ha la giusta sagoma, deve ingegnarsi.
E’ comunque un’idea stupenda!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 9, 2015 at 07:28

Eventualmente si compra una sagoma per l’albero e la si dipinge con vernice lavagna, per fortuna se ne trovano parecchie ^^ Un bacio!

Reply
Marta dicembre 2, 2015 at 15:28

Il tempo non basta mai….la lavagnetta ci tiene attenti!!! bella l’idea!

Reply
Giulia Cimitan dicembre 9, 2015 at 07:30

Hai proprio ragione…il tempo corre e oggi siamo già a -15!! Un bacio 🙂

Reply
rosa-kreattiva dicembre 6, 2015 at 17:24

e si contare i giorni che mancano al natale con i bambini non ha prezzo, mi piace la tua lavagnetta anzi meglio l’adoro ti auguro buone feste giulia a presto

Reply
Giulia Cimitan dicembre 9, 2015 at 07:38

Grazie mille Rosa, anche per organizzare sempre il tutto in maniera così impeccabile! Un bacione e buone feste anche a te 🙂

Reply
Sabrina “Carta e Cuci” G. dicembre 15, 2015 at 13:59

il tuo post mi è piaciuto moltissimo.
Mi sono rivista da piccola, si.

E’ il progetto è davvero grazioso (e utile!)

Reply
Giulia Cimitan dicembre 18, 2015 at 07:47

Il Natale poi è un momento ideale per tornare bambini 🙂
Un bacione!

Reply
abchobby dicembre 30, 2015 at 16:44

Giulia scusami!piano piano arrivo da tutte voi! Quest’anno si che mi sarebbe servita una lavagna per il count down, Natale mi ha colto all’improvviso!

Reply
Giulia Cimitan gennaio 2, 2016 at 11:53

Quest’anno Natale è arrivato velocissimo per molte persone…ma chissà, magari l’anno prossimo si può far iniziare il countdown da novembre 😉
Un bacione!

Reply
Emanuela @ My Little Inspirations dicembre 30, 2015 at 18:58

…ed arrivo anch’io!!! Meglio tardi che mai, no?!? Mi piace la tua idea della lavagnetta a forma di facciona da Babbo Natale per il countdown!

Reply
Giulia Cimitan gennaio 2, 2016 at 11:55

Lo dici a me che sono una ritardataria cronica ^^
Ne approfitto per farti tanti tanti auguri perchè questo nuovo anno ti porti tanti sorrisi, un bacione!

Reply
Daniela gennaio 3, 2016 at 23:24

Avere sott’occhio il countdown al Natale è un’idea geniale!!!! Ma già conosco da tempo la tua bravura. 😉
Complimenti!
Buon 2016
Dany

Reply
Giulia Cimitan gennaio 4, 2016 at 08:15

Grazie Dany, è bello conoscere chi mi segue 🙂
Un bacione e buon 2016 anche a te!

Reply

Lascia un commento:

Leggi articolo precedente:
lanterna in legno a forma di casetta
Lanterne in legno a forma di casetta – tutorial

Quest'anno sto apprezzando particolarmente i mercoledì sera, una sorta di serata-break nel mezzo della settimana nella quale né io né...

Chiudi